L'azienda

Profilo aziendale

Aria nasce nel 2005 a San Martino in Campo (PG) come piccolo operatore specializzato nel fornire connettività in banda larga mediante
rete HyperLan ai clienti locali, impossibilitati ad accedere a servizi di internet veloce attraverso la rete degli operatori tradizionali.

In breve tempo, l’azienda supera la dimensione strettamente locale e avvia un intenso processo di crescita, tanto che nel febbraio 2008 vince l’asta con cui il ministero delle Comunicazioni liberalizza le frequenze WiMAX.

Grazie a un investimento di 47,5 milioni di euro, Aria si aggiudica – unico provider italiano – la licenza per offrire servizi di telecomunicazione
(Internet e telefonia) in modalità WiMAX sull’intero territorio.

img-azienda

Mission

Consideriamo il “digital divide” (la mancanza di connessioni internet rapide ed efficaci) un ostacolo alla crescita delle persone e delle aziende e lavoriamo per risolvere questo problema.La tecnologia WiMAX ci consente di raggiungere località che sarebbe antieconomico servire con i sistemi tradizionali: partiamo dove gli altri si fermano, a cominciare dalle aree rurali che oggi non sono raggiunte dalla banda larga.Perseguiamo un modello sostenibile, con riferimento al contesto socio-culturale (qualità di vita delle persone, collaborazione con le autorità e gli enti locali, rispetto per le tradizioni locali); ambientale (impatto ambientale minimo, grazie ad antenne di dimensioni molto ridotte); aziendale (clima di lavoro sereno e corretto).

 

Aria spa – Modello organizzativo

Aria spa – Codice etico